Bitcoin probabilmente si riprenderà dopo l’improvvisa ritirata

Sembra che la Bitcoin Future sia tornata di nuovo con la sua folle volatilità, visto che ha fatto dei passi da gigante in pochi giorni. Dopo aver fatto trading al di sopra della regione di 11.700 dollari per un po‘ di tempo, BTC ha superato i 12.000 dollari e ha raggiunto un nuovo massimo annuale di 12.391 dollari.

Ma nelle ultime 24 ore, il token non è riuscito a tenere al di sopra dei 12.000 dollari ed è sceso rapidamente fino a 11.579 dollari, perdendo più di 13 miliardi di dollari di market cap.

La correzione ha fatto seguito a un’ennesima corsa

La correzione ha fatto seguito a un’ennesima corsa al rialzo di 6 giorni che ha aiutato il numero uno della criptocurrency a guadagnare più dell’11,9%, ma il ritiro ha permesso un nuovo test del livello di 11.500 dollari. Mosse come queste sono abbastanza comuni dopo un capovolgimento della resistenza di supporto.

Anche se non è ancora chiaro cosa abbia causato l’inversione, BTC si è spostata in una zona di ipercomprato sulle 4 ore di RSI che avrebbe potuto innescare una valanga di pantaloncini, causando il calo.

C’è anche una linea di tendenza rialzista cruciale che si sta formando vicino a 11.640 dollari di supporto sul grafico a 4 ore BTC/USD. Se l’azione del prezzo si interrompe al di sotto di questa linea di tendenza, potremmo vedere il prezzo muoversi al di sotto di 11.500 dollari.

Qual è la prossima mossa?

Secondo un trader, il livello di $11.700 è stato fondamentale per BTC per mantenere un sentimento rialzista. Ha pubblicato un grafico in cui osserva che una rottura al di sotto della formazione del triangolo raffigurato porterebbe probabilmente a un maggiore consolidamento.

Per ora, i tori della BTC sembrano muoversi verso i 12.100 dollari, che è la principale area di resistenza vicino alla soglia psicologica dei 12.000 dollari. Un’opinione simile è stata espressa da un analista di crittografia che si aspetta una corsa fino a 12.134 dollari se BTC riuscirà a gestire una chiusura giornaliera superiore a 11.800 dollari.

Una volta che il prezzo raggiunge questi livelli, i tori cercheranno di colpire la resistenza del canale ascoltato vicino ai 12.370 dollari. Al di sopra di questa zona, il rally continuerebbe probabilmente verso i 12.500 e i 12.800 dollari rispettivamente.

Al momento in cui scriviamo, BTC è scambiata a 11.821 dollari, dato che sembra in ripresa, e la maggior parte degli analisti di crittografia si aspetta un rimbalzo da questo livello.

„$BTC – Rimbalza ora o muori. Il $12k è stato un fakeout. #Bitcoin“, ha detto il trader di crittografia Jayden.

Un trader sostiene addirittura che, nel caso in cui i tori non riescano a mantenere lo slancio, l’asset potrebbe tornare a testare 10.000 dollari.

Non si è ancora visto se i tori Bitcoin sono finalmente in grado di stabilire un solido supporto oltre i 12.000 dollari. Il movimento verso l’ATH continuerebbe una volta che la pedina raggiungerà i 13.000 dollari.

Share